Wedding night: il brand che “crea” occupazione tra i giovani. Alla Mostra d’Oltremare di Napoli spazio alla solidarietà con l’associazione Vita21.

0
148
Sbocchi occupazionali e scoperta delle bellezze più rappresentative della Regione Campania. Cira Lombardo, imprenditrice di successo non ha dubbi: il futuro è nelle mani di chi, con coraggio e determinazione, continua ad investire al Sud valorizzando tutte quelle eccellenze che danno identità al territorio. Lo sanno bene gli oltre sessanta imprenditori ospiti alla Mostra d’Oltremare di Napoli per la notte del wedding.
Un evento promosso per accendere i riflettori su un settore in continua crescita che alimenta l’indice occupazionale soprattutto tra i giovani con cifre da capogiro. Tra flower designer, allestitori, noleggiatori, catering ed artisti queste aziende ogni anno fatturano circa ottanta milioni di euro. Cifre da capogiro anche per i materiali utilizzati. Un esempio? I fiori utilizzati per gli allestimenti: 10mila dalie, 30mila ortensie, 60mila rose, 10mila phalaenopsis e 25mila San Carlino.
Un evento che, però, non dimentica la solidarietà. L’iniziativa, infatti, è legata ai progetti portati avanti dall’associazione Vita21 impegnata in programmi in favore dei bambini affetti da disabilità.
“Credo fortemente nelle potenzialità di questo territorio in cui investo da oltre quindici anni e che rappresentano il brand del Sud d’Italia – spiega Cira Lombardo – Momenti come questi sono necessari perchè creano rete e sinergia oltre a rafforzare il sistema imprenditoriale fondamentale per l’economia dei territori. Contemporaneamente non dimentichiamo chi è meno fortunato legando questo tipo di iniziativa ad uno scopo sociale attraverso l’associazione Vita21. Grazie a quanti hanno reso possibile tutto ciò, alla mia straordinaria squadra che non perde occasione per trasformare ogni occasione in opportunità”.

 

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here