Marcianise, si dimette il sindaco Velardi.

0
48
In una foto d'archivio Antonello Velardi sindaco di Marcianise (Caserta) da oggi sotto scorta dopo le minacce arrivate anche via social, 14 febbraio 2018. FACEBOOK +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO? ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L?AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Dopo la mozione di sfiducia presentata da 14 consiglieri comunali e le dimissioni in blocco degli assessori, il sindaco di Marcianise Antonello Velardi (Caserta) getta la spugna.

Lo rende noto lo stesso Velardi, che è anche caporedattore del quotidiano “Il Mattino”, sulla sua pagina fb. “Ho deciso di dimettermi dopo la mozione di sfiducia presentata da tutti i consiglieri comunali di opposizione e da cinque consiglieri di maggioranza, eletti con la mia coalizione.

Mi scuso con tutti per le molte cose che non sono riuscito a realizzare – afferma Velardi – ma posso assicurare di averci sempre provato. Ritengo di aver fatto molto, in questi tre anni, con tutti i limiti che mi riconosco: ma non sono un robot, sono semplicemente una persona”.

Velardi, sotto scorta da un anno e mezzo per minacce ricevute, si era già dimesso nel marzo 2018, ma la crisi di allora era rientrata “Finalmente potrò tirare il fiato e cercare un po’ di riposo: la vita per me era diventata un inferno”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO