Meet W4O Italy, differenze di genere tra gli oncologi, venerdì 18 a Santa Patrizia.

0
271

Ancora oggi le donne spesso faticano a raggiungere posizioni apicali in ambito professionale e si scontrano spesso con stereotipi di genere. In Italia, solo il 15% dei 223 primari di oncologia è donna.

Women for Oncology Italy nasce nel 2016 come spin-off dell’Associazione internazionale ESMO Women for Oncology, su iniziativa di nove oncologhe italiane che si sono distinte per il conseguimento di importanti risultati professionali in ambito nazionale. L’obiettivo di Women for Oncology Italy è aprire la strada a una futura classe dirigente al femminile più numerosa e preparata ad affrontare e vincere le sfide legate al gender gap ancora esistenti nell’oncologia italiana.

All’insegna di questa missione, W4O Italy promuove a Napoli la terza edizione del Meeting POST-ESMO, con l’obiettivo di focalizzare l’attenzione sulle novità e sugli aggiornamenti scientifici emersi a seguito del Congresso ESMO 2019 tenutosi a Barcellona qualche settimana fa. La giornata di approfondimento – sotto la direzione di una delle socie fondatrici, la Prof.ssa Erika Martinelli, Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli Napoli – ospiterà gli interventi di alcuni dei massimi esponenti dell’oncologia nazionale. I lavori scientifici saranno preceduti da una sessione di formazione dedicata a “Leadership Declinata Al Femminile: Teamwork E Team Coaching”.

A margine di questo doppio programma formativo, W4O Italy vuole aprirsi a un momento di incontro e confronto con i media, indispensabili alleati per promuovere una buona informazione scientifica che possa dare spazio a voci di professioniste della salute al femminile, contribuendo alla divulgazione al pubblico su temi importanti di salute pubblica come quelli legati alla prevenzione e cura dei tumori, e per sensibilizzare sull’importanza della parità di genere nella professione medica e in oncologia.

Intervengono per presentare l’Associazione e i temi più attuali di gender gap:

  • Erika Martinelli, Responsabile Scientifico del Meeting Post-ESMO Itali 2019 e Professore Associato Oncologia Medica Dipartimento di Medicina di Precisione Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli Napoli
  • Marina Chiara Garassino: Presidente W4O Italy e Responsabile Oncologia Toraco polmonare Dip. Medicina Oncologica Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Milano

 

Sono inoltre a disposizione per interviste di approfondimento tutti gli altri membri del Comitato Scientifico W4O:

  • Rossana Berardi: Direttore Clinica Oncologica, Professore Ordinario in Oncologia Medica, Direttore Scuola di Specializzazione in Oncologia Medica, Università Politecnica delle Marche AOU Ospedali Riuniti ANCONA
  • Fabiana Cecere: Dirigente Medico SC Oncologia Medica Istituto Nazionale Tumori Regina Elena ROMA
  • Rita Chiari: Direttore UOC Oncologia, Ospedali Riuniti Padova Sud PADOVA
  • Valentina Guarneri: Prof. Associato Dip. Scienze Chirurgiche Oncologiche e Gastroenterologiche (DiSCOG) Università degli Studi di Padova Istituto Oncologico Veneto IRCCS PADOVA
  • Nicla La Verde: Direttore UOC Oncologica ASST Fatebenefratelli PO Luigi Sacco MILANO
  • Laura Locati: Oncologia Medica 3 Tumori Testa e Collo Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori MILANO
  • Domenica Lorusso: Responsabile UO programmazione ricerca clinica, Direzione scientifica e ginecologia oncologica Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS ROMA

 

 

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here