Lysistrata, vince l’Italia davanti al Savoia ed ai Canottieri.

0
123
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

La Lysistrata numero 110 l’ha vinta oggi l’equipaggio del Circolo del Remo e della Vela Italia, con un equipaggio straordinario di canottieri.

Sulla yole, l’antica imbarcazione di legno con cui si corre questa regata sul Lungomare di Napoli, otto vogatori eccellenti, quattro dei quali sono fratelli, i Vicino, capitanati dal fratello più grande Peppe, medaglia di bronzo alle Olimpiadi che ha conquistato la vittoria con i fratelli Antonio, pluricampione mondiale e i più piccoli, i gemelli quindicenni, Marco e Luca che già hanno vinto titoli italiani di categoria. Tutti nati e cresciuti al Circolo Italia con i colori rossoblù insieme agli altri vogatori della squadra Andrea Caianiello, Domenico de Cristofaro, Emanuele Caliendo, Mattia Sorbino incitati dal timoniere Giovanni di Francia.

Al secondo posto l’equipaggio del Reale Yacht Club Canottieri Savoia che è stato staccato proprio negli ultimi 200 metri del percorso che partiva da Mergellina e arrivava alla colonna spezzata in piazza Vittoria. Al terzo posto si è piazzato il Circolo Canottieri Napoli.

La regata che assegnava la coppa Lysistrata è stata la dodicesima delle regate della giornata e il Circolo Italia ha conquistato anche altri prestigiosi trofei in palio, la Coppa Romolo Galli per la categoria juniores, la Lysistrata U14, la Coppa Pattison riservata alla categoria ragazzi in quattro yole, che quest’anno è arrivata alla centesima edizione, e la coppa Paolo Cappabianca della categoria juniores in canoino.

Il RCC Savoia, invece, quest’anno ha messo in palio e ha anche vinto, un trofeo riservato alle donne, la Coppa Sebetia, nella specialità otto yole.  Il Circolo Savoia ha vinto anche la regata   del quattro yole master e l’8° regata della giornata che assegnava il Trofeo Valente in doppio canoe alla categoria ragazzi.

Il Circolo Nautico Posillipo, invece, ha vinto la regata del doppio canoè master e del canoino Senior femminile. Il CUS Bari si è aggiudicato la coppa Giuseppe d’Amico riservata ai master in otto yole, mentre la Lombardia ha vinto la sfida a due contro la Campania,  nell’ otto yole senior conquistando la Coppa Virtude Felix.

Equipaggi_risultati

LASCIA UN COMMENTO