Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità – Al Teatro Nadur di Cicciano la conclusione del progetto Starters.

0
394

Rotta verso il gran finale per il ciclo di incontri promossi dalla Uildm Cicciano nell’ambito del “Progetto Starters: Giovani idee al via”. Testimonianze, confronto con esperti di settore, la formula scelta una sfida che parla di rivoluzione culturale mirata alla creazione di un reale concetto di inclusione, con al centro l’individuo e le sue capacità personali e professionali.

Vita autonoma, lavoro, occupazione, sono stati i temi dei primi appuntamenti: il filo conduttore la creazione di percorsi virtuosi mirati a valorizzare le potenzialità delle persone con disabilità, superando le pure forme di assistenzialismo per aprire a scenari nuovi, dalla pratica lavorativa a quella imprenditoriale.

Nuovi orizzonti, nuove frontiere di un discorso che evolve e che porta oggi a nuove figure del mondo impresa, a partire da quella del Disability Manager, fulcro dell’ultima tavola rotonda tra esperti, attesa al Liceo E. Medi di Cicciano Sabato 30 Novembre a partire dalle ore 10:30. Al tavolo di confronto Generoso Di Benedetto, Disability Manager presso il Comune di Eboli; Salvatore Guerriero, Pres. Naz. PMI International; lo scrittore Gianluca Di Matola ed il pittore Vittorio Savinelli. A moderare l’incontro Alfredo Di Salvo, esperto del Terzo Settore.

E dall’approfondimento alla festa collettiva, attesa invece per la giornata del 3 Dicembre, ore 9:30, presso il Teatro Nadur di Cicciano: occasione speciale quella della Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità

La strada scelta quella di una festa corale con la partecipazione delle istituzioni, delle scuole del territorio, di artisti che contribuiranno ad allargare il cerchio sul dibattito complessivo sul tema. Parteciperanno alla manifestazione il sindaco di Cicciano Giovanni Corrado; Benito De Luca, Pres. Uildm Cicciano; la Prof.ssa Maria Grazia Manzo, Dirigente Scolastico del Liceo E. Medi; la prof.ssa Carmela Napolitano, dirigente scolastico dell’IPSSESOA Carmine Russo. Attese le performance dell’artista Miky Petillo feat. Anna e della band Scooppiati feat. Alice Clarini. Ad accompagnare l’evento la mostra a cura di Vittorio Savinelli.

“Ci avviamo verso la conclusione di un progetto che ci ha permesso di parlare agli studenti mostrando la concreta possibilità di un’inclusione reale e concreta – il commento del Pres. Uildm Cicciano, Benito De Luca – proseguiamo in un percorso fatto di storie di vita quotidiana, di possibilità oltre ogni forma di barriera. Siamo partiti dalla sensibilizzazione, oggi affrontiamo una sfida nuova ed impegnativa, legata soprattutto alla possibilità di fare impresa anche con gli strumenti che le normative mettono a disposizione. Chiuderemo al Teatro Nadur con una grande festa. Sarà l’ennesima testimonianza che lavorare in sinergia porta i frutti sperati”.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here