L’offerta formativa per operatori professionali in estetica

0
245

Malgrado la stagnazione economica in Italia, così come nella maggior parte del continente europeo, prosegua inesorabile da quella maledetta crisi del 2007, gli studi sull’andamento dei settori economici dimostrano anno dopo anno quanto continuino a crescere i comparti dell’estetica e del lusso. Una controtendenza che porta una ventata di ottimismo, soprattutto nel mondo delle lavoratrici femminili notoriamente più penalizzate sotto il profilo occupazionale.

 

Facile intuire che l’inarrestabile espansione del settore sia supportata da notevoli investimenti in ricerca e sviluppo per proporre continuamente nuovi prodotti e servizi, richiedendo al contempo nuove competenze. Oggigiorno anche dietro ad un prodotto apparentemente semplice come un balsamo per capelli non basta distinguere il tipo di capello, ma il professionista deve saper valutare la fase di utilizzo ed i singoli componenti più adeguati.

 

Ed ecco che anche la formazione professionale si adegua, predisponendo corsi ufficialmente riconosciuti anche all’interno della UE con una didattica molto approfondita. Vediamo l’offerta formativa 2020 nel napoletano:

  • Accademia Liliana Paduano: propone un corso biennale di Acconciatore riconosciuto dalla Regione Campania e valido in tutti i Paesi d’Europa, della durata complessiva di 1800 ore, dedicato a coloro che desiderano acquisire specifiche competenze tecnico-professionali nel settore dell’acconciatura e dell’hair design avendo come insegnanti grandi parrucchieri e stilisti nazionali e internazionali. Scuola: Unica sede C.so Arnaldo Lucci, 156 – Napoli;
  • Assofram: propone un altro corso biennale di Acconciatore Uomo Donna Dipendente (ex Parrucchiere uomo – donna) riconosciuto dalla Regione Campania e valido in tutti i Paesi d’Europa, della durata complessiva di 1800 ore, con un programma didattico che spazia dalla dermatologia, tricologia, anatomia, chimica e cosmetologia, igiene e sicurezza per passare all’accoglienza, legislazione di settore e comunicazione aziendale. Chi avesse conseguito tale certificazione, può iscriversi al terzo anno per la qualifica di Acconciatore Specializzazione Uomo Donna progettato per formare coloro che volessero gestire in prima persona un salone proprio o in franchising. Scuola: a Napoli in Via Vicinale S. Maria del Pianto (Centro Polifunzionale INAIL – Torre 1, piano 13°) ed a Casoria in Via Principe di Piemonte, 131 (Palazzo di Vetro);
  • Multicenter School: similmente propone il corso biennale per diventare Estetista Dipendente, affrontando approfonditamente le tecniche di manicure e pedicure, ricostruzione unghie, nail art e micro pitture, di pulizia viso, trattamenti viso e corpo, massaggio e make-up. Per chi volesse proseguire anche nel terzo anno, si può ottenere la qualifica di Estetista Specializzata che permette di aprire un proprio centro ma anche di essere nominato direttore tecnico di centri non di proprietà. Scuola: a Pozzuoli in Via Campana 270, 80078 Pozzuoli ed a Napoli in Via S. Donato, 36.

 

Sono solo alcuni esempi che vanno ad aggiungersi ai numerosi corsi per diventare tatuatori, esperti visagisti, onicotecnici e così via. Le solide basi di questa ampia scelta formativa disponibile, in combinazione alla volontà di sfruttare al massimo ogni sbocco professionale,  costituiscono ottime opportunità per favorire l’imprenditoria giovanile anche grazie al progetto “Fare Rete, Fare Bene”: il fondo nato da collaborazione tra Giovani Commercialisti e Fondazione di Comunità Centro Storico della città partenopea, per sostenere economicamente i giovani che vogliano diventare imprenditori di se stessi.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here